"Poiché l’obiettivo è quello di abbandonare la carta, anche eventuali proposte commerciali che obblighino le istituzioni scolastiche all’acquisto di registri cartacei per fornire, gratuitamente, quelli elettronici vanno nella direzione opposta a quella auspicata.
A questo riguardo, sarebbe opportuno che le istituzioni scolastiche, nell’ambito dell’esercizio della loro autonomia, valutino al meglio, sia dal punto di vista della funzionalità dei pacchetti sia, soprattutto, dal punto di vista della convenienza economica, le proposte disponibili, utilizzando a tal fine ogni possibile modalità di coordinamento e di scambio di informazioni con altre scuole aventi esigenze simili." (da nota MIUR n. 1682/ U del 3 ottobre 2012)

Normativa e dintorni

Articolo 7 decreto-legge 95/2012 commi 27-32 (convertito con modificazioni dalla L. 7 agosto 2012, n. 135)

27. Il Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca predispone entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto un Piano per la dematerializzazione delle procedure amministrative in materia di istruzione, universita' e ricerca e dei rapporti con le comunita' dei docenti, del personale, studenti e famiglie.
28. A decorrere dall'anno scolastico 2012-2013, le iscrizioni alle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado per gli anni scolastici successivi avvengono esclusivamente in modalita' on line attraverso un apposito applicativo che il Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca mette a disposizione delle scuole e delle famiglie.
29. A decorrere dall'anno scolastico 2012-2013 le istituzioni scolastiche ed educative redigono la pagella degli alunni in formato elettronico.
30. La pagella elettronica ha la medesima validita' legale del documento cartaceo ed e' resa disponibile per le famiglie sul web o tramite posta elettronica o altra modalita' digitale. Resta comunque fermo il diritto dell'interessato di ottenere su richiesta gratuitamente copia cartacea del documento redatto in formato elettronico.
31. A decorrere dall'anno scolastico 2012-2013 le istituzioni scolastiche e i docenti adottano registri on line e inviano le comunicazioni agli alunni e alle famiglie in formato elettronico.
32. All'attuazione delle disposizioni del presente articolo si provvede con le risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente, senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.

Registri on line - Dematerializzazione attività delle segreterie scolastiche (nota MIUR del 3 ottobre 2012)

"L’anno scolastico appena iniziato rappresenta un periodo di transizione durante il quale le scuole dovranno attivarsi per realizzare al meglio il cambiamento.
Per garantire la trasferibilità dei dati, generati dalle applicazioni che gestiscono i vari processi soggetti a dematerializzazione, verso il sistema informativo centrale, il MIUR ha formalizzato un accordo aperto a tutti i fornitori di software che volessero aderirvi, per la gestione delle attività delle segreterie amministrative e didattiche delle scuole.
L’obiettivo dell’accordo è quello di garantire l’aggiornamento continuo e la compatibilità delle soluzioni software in uso presso le scuole con il sistema informativo del MIUR. A questo proposito si ribadisce il fatto che, nel rispetto della tutela del mercato e della libera concorrenza, nessun soggetto privato può vantare un accreditamento in esclusiva con questo Ministero. Sono stati segnalati all’Amministrazione comportamenti di alcuni fornitori che si sono presentati alle scuole come unici abilitati dall’accordo del Ministero a proporre applicativi.
Si tratta di affermazioni prive di ogni fondamento che stravolgono l’accordo che va, invece, nella direzione opposta. L’accordo è infatti aperto a tutti i fornitori , a condizione che garantiscano le due principali condizioni:
- tenere sempre aggiornate le applicazioni ;
- mantenere gli standard tecnici necessari per il trasferimento dei dati verso il sistema informativo del MIUR." (estratto della nota MIUR n. 1682/ U del 3 ottobre 2012)

Articoli e risorse web

Rassegna prodotti

Per ciascun prodotto, indicare ditta, consorzio o autore, denominazione prodotto, risorsa web di presentazione del prodotto, eventuale demo, caratteristiche dichiarate. La possibilità di effettuare una demo completa sul prodotto è essenziale per verificarne il grado di accessibilità.

Denominazione prodotto A

Pagina web di presentazione del prodotto
http://
Demo
http://
Caratteristiche dichiarate
Inserire, se possibile, il link alla pagina ufficiale del prodotto

Tiche

Pagina di presentazione prodotto:
http://www.vegachess.com/tiche/
Demo:
Pagina con le istruzione per accedere alla Demo di Tiche
Caratteristiche dichiarate:
  1. Con Tiche il Docente può registrare le assenze ed i voti, inserire i voti degli scrutini intermedi e finali.
  2. Il Coordinatore di classe può scaricare i voti dei colleghi del consiglio di classe in un comodo foglio Excel per successive elaborazioni.
  3. Il personale di segreteria può inserire le assenze, ritardi ed uscite ed informare le famiglie con un SMS quando le assenze superano un certo numero.
  4. Il dirigente scolastico ha il polso della situazione in tempo reale in quanto ha accesso a tutti i registri dei docenti, compresi i voti degli scrutini.
  5. Infine, le famiglie, sono informate in tempo reale sull’attività svolta dal proprio figlio.
Il programma è rilasciato con una licenza open source

Spaggiari

Pagina di presentazione del prodotto:
http://www.spaggiari.eu
Caratteristiche dichiarate:
a pagamento

Nuvola

Pagina di presentazione del prodotto:
http://registroelettronico.info/servizi/registro-elettronico-nuvola/
Caratteristiche dichiarate:
  • software completamente basato sul web (cloud computing)
  • alcuni limiti riscontrati dai maestri delle primarie, in quanto dà poco spazio per giudizi articolati
  • possibilità di allegare qualunque file (per es la foto o lo scanner di una verifica)
  • possibilià di differenziare le comunicazioni: aperte anche ai genitori/solo interne alla scuola
  • sembra accessibile
  • la grafica non è molto accattivante, troppo spartana forse
  • a pagamento

ScuolaNet

Pagina di presentazione del prodotto:
http://scuolanet.info/
Demo
Caratteristiche dichiarate:
Spiegate in modo molto dettagliato nella pagina di presentazione del prodotto

Open Source

Cloud web hosted - proprietario